La verità sta in cielo

Un film urgente come pochi che mette in risalto le grandi contraddizioni che hanno segnato la storia recente dell’Italia repubblicana. Ora su TIMVISION.

"Nel paese delle menzogne per arrivare alla verità bisogna incontrare molti bugiardi". A pronunciare questa frase, con la mestizia che appartiene a chi ha oramai ceduto il passo alla rassegnazione, è un alto prelato. Una battuta assai significativa che racchiude l’essenza de La verità sta in cielo, un film urgente come pochi che mette in risalto le grandi contraddizioni che hanno segnato la storia recente dell’Italia repubblicana con i suoi torbidi intrecci tra alte sfere del Vaticano, politica e criminalità organizzata. 


La sparizione di Emanuela Orlandi

Roberto Faenza, regista che ha sempre inserito l’impegno civile nelle sue opere cinematografiche, ha voluto gettar luce sull’ancora irrisolto caso di Emanuela Orlandi, scomparsa il 22 giugno 1983 all’età di 15 anni in circostanze poco chiare, rese ancora più opache da silenzi e testimonianze ricche di ambiguità. Cittadina vaticana, figlia di un commesso della Prefettura della Casa Pontificia, la ragazza non tornò più a casa dopo aver partecipato agli abituali corsi presso la scuola di musica in piazza Sant'Apollinare a Roma. La sua sparizione non è stata ancora spiegata: ci sono tante piste, alcune molto fantasiose, che negli anni non hanno fatto altro che rinviare l’appuntamento con la verità.

Ne La verità sta in cielo, titolo che si ricollega alle parole pronunciate da Papa Francesco in occasione di un incontro con il fratello di Emanuela, la vicenda della ragazza viene ricostruita attraverso un’inchiesta giornalistica che coinvolge Sabrina Minardi, amante di Enrico De Pedis, tra i criminali di spicco della Roma del tempo. Si dipana così una ingarbugliata trama che mette in evidenza quante menzogne e quanti depistaggi siano stati necessari per occultare una realtà troppo agghiacciante da poter mostrare. 

La figura di Enrico De Pedis

Il film di Roberto Faenza approfondisce ancora una volta la figura di Enrico De Pedis, detto “Renatino”, storico esponente della Banda della Magliana, criminale che ha svolto una parte da protagonista nel malaffare romano dagli anni Settanta al 1990, anno della sua morte. Il suo profilo è stato tratteggiato soprattutto in Romanzo Criminale (2002), fortunatissimo libro di Giancarlo De Cataldo da cui sono stati tratti un film (2005) e una serie tv (2008-2009) di enorme successo. De Pedis ha ispirato la figura del Dandi, personaggio che ha avuto il volto prima di Claudio Santamaria, poi di Alessandro Roja. Ancor prima, nel 2002, lo aveva interpretato Gaetano Amato nella pellicola I banchieri di Dio - Il caso Calvi di Giuseppe Ferrara.

Riccardo Scamarcio ne La verità sta in cielo riesce a essere assai convincente nei panni del boss trasteverino. Sagoma su di sé la bramosia, la sete di potere, il cinismo e la freddezza che hanno contraddistinto De Pedis, evidenziando altresì il suo acume. Del resto, come si fa notare nel film di Roberto Faenza, “Renatino” è stato un latitante all’italiana, sempre reperibile, capace di gestire ogni sua attività con una raffinatezza che spesso faceva rima con efferatezza, con un ingegno che lo ha portato a trattare con rappresentanti degli ambienti più insospettabili. Una figura di criminale decisamente particolare che ha saputo accumulare ricchezze su ricchezze sul filo dell’equilibrio, rafforzando rendite e posizioni di potere ben esemplificate dalla sua sepoltura nella basilica di Sant'Apollinare. 

 
 
ACCEDI - REGISTRATI

Oltre 10.000 titoli tra film, serie TV, cartoni e documentari.


ACCEDI ADESSO

SERIE TV
Thursday, 15 November 2018
Quando scopri che tuo padre e tua madre sono dei super criminali, è inevitabile che il mondo ti crolli addosso. La stagione 1 è in esclusiva su TIMVISION.  Continua »

CINEMA
Monday, 12 November 2018
Tim Burton traspone l’omonimo romanzo assemblando con la giusta misura i più fortunati titoli del genere ’formazione-visionaria-fantasy’. Ora su TIMVISION. Continua »

CINEMA
Friday, 09 November 2018
Gli anni Settanta tutti sesso, droga e rock’n roll? Belli e affascinanti da immaginare, un po' meno se scopri di essere il frutto di un amore libero, incauto e spericolato. Ora su TIMVISION. Continua »

Da vedere su TIMVISION
Ogni giorno qualcosa di nuovo. Scopri cosa c'è assolutamente da non perdere su TIMVISION. Provare non costa niente: è gratis.
SERIE TV
La vita monotona di un’analista del MI-5 viene stravolta da alcuni assassinii che crede siano collegati ed eseguiti da una donna. Ora su TIMVISION. Continua »

SERIE TV
Passa il tempo e le sirene rimangono sempre lì al loro posto, capaci di attirare costantemente l’attenzione di chi le osserva. Lo conferma Siren, in esclusiva su TIMVISION. Continua »

CINEMA
La tragicomica vicenda di Tommy Wiseau, che nel 2003 scrisse, diresse e interpretò The Room, il film più brutto di tutti i tempi. Ora su TIMVISION. Continua »

le serie in esclusiva
Per gli abbonati TIMVISION le grandi serie arrivano prima. Scopri le serie TV in anteprima e guardale in una maratona non-stop.
SERIE TV
SERIE TV
Quando scopri che tuo padre e tua madre sono dei super criminali, è inevitabile che il mondo ti crolli addosso. La stagione 1 è in esclusiva su TIMVISION. 

SERIE TV
SERIE TV
Passa il tempo e le sirene rimangono sempre lì al loro posto, capaci di attirare costantemente l’attenzione di chi le osserva. Lo conferma Siren, in esclusiva su TIMVISION.

SERIE TV
SERIE TV
La vita monotona di un’analista del MI-5 viene stravolta da alcuni assassinii che crede siano collegati ed eseguiti da una donna. Ora su TIMVISION.

SERIE TV
SERIE TV
Arrivano su TIMVISION i nuovi attesi episodi di una serie tv capace di parlare apertamente e sinceramente agli adolescenti, di affrontare i temi che stanno loro a cuore.

Il grande cinema su TIMVISION
Per gli appassionati di cinema TIMVISION è il posto ideale: i film si sviluppano sulle ampie sfumature, dalla commedia al giallo, passando per la fantascienza e il cinema d'autore. In più su TIMVISION il grande cinema italiano è sempre di casa.
CINEMA
Avventura - USA, 2016, 127 min.
Tim Burton traspone l’omonimo romanzo assemblando con la giusta misura i più fortunati titoli del genere ’formazione-visionaria-fantasy’. Ora su TIMVISION.

CINEMA
Commedia - USA, 2017, 113 min.
Gli anni Settanta tutti sesso, droga e rock’n roll? Belli e affascinanti da immaginare, un po' meno se scopri di essere il frutto di un amore libero, incauto e spericolato. Ora su TIMVISION.

CINEMA
Commedia - USA, 2017, 104 min.
La tragicomica vicenda di Tommy Wiseau, che nel 2003 scrisse, diresse e interpretò The Room, il film più brutto di tutti i tempi. Ora su TIMVISION.

CINEMA
Biografico - USA, 2016, 117 min.
Un'idea coraggiosa e affatto convenzionale per un'opera che è diventata nel tempo un manifesto dell’eterna lotta per diritti civili.  Ora su TIMVISION.

CINEMA
Avventura - USA, 1995, 177 min.
Mel Gibson raccoglie una storia vera, ardente, la fa sua e la arricchisce secondo le regole del cinema che conosce benissimo. Ora su TIMVISION.

CINEMA
Horror - USA, 2016, 92 min.
L'opera prima di Luke Scott è un horror dalle tinte fantascientifiche che riflette (e fa riflettere) sulle derive dell’ingegneria genetica. Ora su TIMVISION.

CINEMA
Avventura - USA, 1981, 115 min.
Un vero tsunami, un titolo che cambiò uno dei generi nobili del cinema, l'avventura, in modo radicale. Ora su TIMVISION.

CINEMA
Horror - USA, 2012, 105 min.
Scene grandiose di battaglie e di duelli per un film che assegna a Lincoln, eroe assoluto dell’America e dell’umanità tutta, un ruolo tutt'altro che semplice. Ora su TIMVISION.








Vai alla home di tvzap.it
Copyright © 1999-2017 Elemedia S.p.A. Tutti i diritti riservati — Gedi Gruppo Editoriale S.p.A. — P.Iva 05703731009