SKAM Italia

Pepe, politica, scene sexy e discorsi sull’adolescenza. Fenomeno di enorme successo in Norvegia, il programma arriva ora in Italia, a Roma, realizzato da TIMVISION.

Fenomeno di enorme successo in Norvegia, dove ha battuto i record d’ascolto della Tv pubblica NRK su cui è andata in onda, Skam vive tra televisione e social network e arriva ora anche in Italia, realizzata per TIMVISION da Cross Productions e dal regista Ludovico Bessegato (Il candidato – Zucca presidente e la webserie Kubrick – Una storia porno), disponibile gratuitamente sul sito skamitalia.timvision.it.


Il segreto del successo di Skam

La serie originale è durata quattro intense stagioni, per lo più al femminile ma ognuna caratterizzata dal toccare temi diversi e spinosi dell’adolescenza. Skam è stata caratterizzata da episodi inizialmente più brevi dello standard televisivo e comunque sempre con durata piuttosto variabile, in particolare per i lunghi finali di stagione. Ha già avuto un remake in Francia e ne avrà presto in altri Paesi tra cui l’America, dove si intitolerà Shame e sarà scritta dalla stessa autrice della versione norvegese, Julie Andem. In realtà è già arrivata in tutti i Paesi del mondo attraverso la rete in versioni sottotitolate, con una diffusione tanto veloce e virale da scatenare l’ira dell’industria discografica, che aveva concesso i brani in utilizzo solo per la Norvegia.

La caratteristica di Skam è come il racconto finga di evolversi nella stessa finestra temporale della messa in onda, con nuovi episodi ogni sabato preceduti sia da brevi clip che anticipano scene dalla puntata e si collocano in momenti temporali ben precisi, sia soprattutto dall’attività sui social network dei personaggi protagonisti. Il loro scambio di foto su Instagram e di messaggi su Whatsapp viene riportato sulla pagina della serie, da cui si accede anche ai commenti dell’episodio tramite Disqus. La comunità creatasi intorno alla serie però per ora (sabato 14 aprile è andato online il terzo episodio) sembra preferire Twitter, con hashtag #skamitalia, che ha già raggiunto i 125mila utenti. 

Interpreti giovani e convincenti e un alone di mistero

La prima stagione di Skam Italia è ambientata a Roma e per ora è un remake piuttosto fedele della prima annata dell’originale, un po’ più pepato e prolungato nelle scene sexy e un po’ meno aggressivo nei passaggi più politici, tanto che se l’invettiva iniziale della versione norvegese era contro capitalismo e consumismo quella italiana attacca invece la scuola e in particolare il liceo classico con greco e latino. Così come il personaggio di Sana nell’originale faceva feroci riflessioni sul ruolo delle ragazze nella società norvegese, mentre manca di queste considerazioni teoriche e urticanti nella sua versione italiana. In compenso ci sono siparietti comici con un duo di studenti appassionati di teatro molto più presenti del loro corrispettivo originale.

La protagonista è Eva Brighi, che sta con Gio ma non si fida di lui, anche perché questi dice sempre di avere impegni con gli amici, tra cui l’onnipresente Martino, che forse ne coprono gli intrallazzi con altre ragazze. Eva inoltre si sente sola perché, dopo aver avuto un brutto litigio con Laura, con cui dopo mesi ancora non è riuscita a fare pace, non ha trovato né cercato nuove amiche. Sarà proprio Gio a spingerla a frequentare anche altre ragazze e così Eva parteciperà alla costituzione di un gruppetto di outsider composto da: la nuova arrivata Eleonora, la bionda Silvia di buona famiglia, la corpulenta ed esuberante Federica e la musulmana Sana. 

Del progetto convincono soprattutto gli interpreti che riescono a rendere naturale e propria una sceneggiatura cui hanno probabilmente contribuito meno dei loro corrispettivi norvegesi. In particolare emerge Ludovica Martino, già rodata in Tv per il ruolo di Emilia in Tutto può succedere e qui nei panni della protagonista Eva. L’intera prima stagione è infatti vista dalla sua prospettiva e lei è presente in tutte le scene di ogni episodio. Anche per questo Skam (che significa pudore o vergogna) ha pure nella sua versione italiana un elemento di mistero, visto che gli spettatori sono all’oscuro di cosa avvenga in assenza di Eva e possono condividere con lei dubbi e sospetti. 

 
 
ACCEDI - REGISTRATI

Oltre 10.000 titoli tra film, serie TV, cartoni e documentari.


ACCEDI ADESSO

CINEMA
Monday, 20 August 2018
Gavetta significa schiavitù: è quasi normale, nel nostro paese. Un po' meno è dover sposare... l'amante del capo. In prima visione su TIMVISION. Continua »

CINEMA
Thursday, 16 August 2018
James Hunt vs Niki Lauda: una rivalità leggendaria che Ron Howard trasforma in un certame, una imperdibile chanson de geste. Ora su TIMVISION. Continua »

CINEMA
Monday, 13 August 2018
Leonardo DiCaprio perfettamente a suo agio nel ruolo di Jordan Belfort, broker che agendo senza scrupoli portò alla rovina migliaia di famiglie. Ora su TIMVISION. Continua »

Da vedere su TIMVISION
Ogni giorno qualcosa di nuovo. Scopri cosa c'è assolutamente da non perdere su TIMVISION. Provare non costa niente: è gratis.
SERIE TV
Sei puntate ricchissime di tensione per una serie che inaugura un nuovo ed entusiasmante genere: il crime apocalittico. In anteprima esclusiva su TIMVISION. Continua »

SERIE TV
Disperata e accusata di illeciti, un'infermiera ruba l'identità di un'amica. Ma non sarà facile per lei tenere separate verità e bugie. In esclusiva su TIMVISION. Continua »

SERIE TV
Toni dark stemperati da coinvolgenti vicende sentimentali: su TIMVISION tutte le stagioni di una serie che ha riportato in auge la figura del licantropo.  Continua »

le serie in esclusiva
Per gli abbonati TIMVISION le grandi serie arrivano prima. Scopri le serie TV in anteprima e guardale in una maratona non-stop.
SERIE TV
SERIE TV
Sei puntate ricchissime di tensione per una serie che inaugura un nuovo ed entusiasmante genere: il crime apocalittico. In anteprima esclusiva su TIMVISION.

SERIE TV
SERIE TV
Disperata e accusata di illeciti, un'infermiera ruba l'identità di un'amica. Ma non sarà facile per lei tenere separate verità e bugie. In esclusiva su TIMVISION.

SERIE TV
SERIE TV
Toni dark stemperati da coinvolgenti vicende sentimentali: su TIMVISION tutte le stagioni di una serie che ha riportato in auge la figura del licantropo. 

SERIE TV
SERIE TV
L'opera immaginifica che ha rivoluzionato la serialità televisiva e nobilitato il mezzo televisivo agli occhi del grande pubblico. Tutte le stagioni sono ora su TIMVISION.

Il grande cinema su TIMVISION
Per gli appassionati di cinema TIMVISION è il posto ideale: i film si sviluppano sulle ampie sfumature, dalla commedia al giallo, passando per la fantascienza e il cinema d'autore. In più su TIMVISION il grande cinema italiano è sempre di casa.
CINEMA
Commedia - Italia, 2018, 96 min.
Gavetta significa schiavitù: è quasi normale, nel nostro paese. Un po' meno è dover sposare... l'amante del capo. In prima visione su TIMVISION.

CINEMA
Sportivo - USA, GB, Ger, 2013, 123 min.
James Hunt vs Niki Lauda: una rivalità leggendaria che Ron Howard trasforma in un certame, una imperdibile chanson de geste. Ora su TIMVISION.

CINEMA
Biografico - USA, 2013, 180 min.
Leonardo DiCaprio perfettamente a suo agio nel ruolo di Jordan Belfort, broker che agendo senza scrupoli portò alla rovina migliaia di famiglie. Ora su TIMVISION.

CINEMA
Commedia - Italia, 2018, 100 min.
Alessandro Aronadio mette in campo la sua qualità di scrittore nella storia di un’impresa fantasiosa, complicata, velleitaria. In prima visione su TIMVISION.

CINEMA
Commedia - USA, 2001, 97 min.
Goffa, maldestra, impacciata, pasticciona. Le avventure di un personaggio combinaguai alla disperata ricerca di un proprio posto nel mondo. Ora su TIMVISION.

CINEMA
RACCOLTA FILM
La versione 'per ragazzi' di Rocky, una storia di emancipazione e realizzazione, traguardi da acquisire attraverso impegno e dolore. Uno dei tanti aspetti del sogno americano. 

CINEMA
Animazione - USA, 2010, 95 min.
In un ridente quartiere di periferia, il ladro Gru che sta progettando il più grande colpo della storia del mondo: rubare la luna! Ora su TIMVISION.

CINEMA
RACCOLTA FILM
Spericolate corse in macchina, rombi di motori, inseguimenti all’ultimo respiro, le leggi della strada che si scontrano con quella dei tribunali. Chi si ferma è perduto.








Vai alla home di tvzap.it
Copyright © 1999-2017 Elemedia S.p.A. Tutti i diritti riservati — Gedi Gruppo Editoriale S.p.A. — P.Iva 05703731009